Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

COME ERANO LA VITA E IL LAVORO DURANTE L'UNIONE SOVIETICA

Gendrik Vartanyan, 68 anni, attualmente risiede a Sherman Oaks. Avendo vissuto la maggior parte della sua vita sotto il dominio del partito comunista, ricorda bene i tempi. Gendrik si è laureato alla Yerevan State Univers lità nel 1958.
E' subito andò a lavorare come ingegnere e divenne il direttore della sua sezione. In seguito è stato promosso a supervisore della fabbrica. Gendrik ha vissuto una buona vita da quando aveva un buon lavoro ed è stato ben pagato.


La vita nell'Unione Sovietica era interessante. La gente viveva in silenzio e non erano così liberi come nel senso come lo sono negli Stati Uniti.
Tutti avevano posti di lavoro e non c'erano i senzatetto.
Le persone venivano pagate con stipendi e ci si prendeva cura delle loro famiglie.
Gli stipendi per alcuni non era alti come altri, ma hanno imparato a convivere con essi e, oltre agli stipendi, hanno portato a casa un po 'di cose dalla fabbrica e le scambiavano con i loro vicini per qualunque cosa di cui si avesse bisogno.
Ho lavorato molti posti di lavoro; la maggior parte di loro erano lavori alti di alto rango.
Ho lavorato come ingegnere, supervisore, e capo supervisore.
Ho lavorato due lavori perché ero di fiducia da parte delle imprese.
La paga che ho ricevuto era più che sufficiente.
Se paragonato a dollari, non era molto, ma le cose necessarie per tutti i giorni c'erano quanto la paga era perfetta.
Abbiamo anche ricevuto biglietti per il cibo e talvolta vestiti.
Questi biglietti sono stati forniti ai dipendenti buoni e altri.
Tuttavia, a causa di là benefici, gli operai non erano autorizzati a manifestare.
Durante l'Unione Sovietica, i lavoratori non scioperavano perché nessuno ne aveva motivo.
Ognuno aveva il lavoro, che è venuto anche con i benefici.
Quelli non felici per il loro lavoro, non erano molti, ma hanno trovato dei modi per prendersi cura delle loro famiglie.
Le persone lavoravano due lavori, o facevano turni extra per fare più soldi.
Alcuni, ad esempio, lavorando nelle fabbriche di caramelle, potevano portare a casa caramelle e scambiarle per qualcosa di utile con i loro vicini.
Le persone hanno fatto questo con il pane, vestiti e anche chiodi da costruzione.
Il che ha dato loro l'aiuto supplementare di cui avevano bisogno.
C'era di tutto e non c'era molta severità verso gli operai.
Uomini e donne erano sempre stati considerati uguali nei luoghi di lavoro.
Non c'era sessismo, solo lavoratori buoni e cattivi.
Le donne sarebbero state avvertite se le gonne fossero state corte o se il loro abbigliamento non era appropriato.
Tuttavia, non vi era alcuna legge o regola che non li lasciasse indossare quello che volevano.
Le scuole in Unione Sovietica sono state eccellenti. L'istruzione era obbligatoria e non c'era modo di evitare di andare a scuola.
L'istruzione e le scuole erano gratuite e le scuole sovietiche sono state tra le migliori scuole del mondo.
Insieme con l'istruzione gratuita, gli studenti buoni studenti hanno anche ricevuto soldi del governo per aiutarli nella loro vita di tutti i giorni.
Quasi cinque leader ho cambiato durante il tempo in cui ho vissuto nell'Unione Sovietica.
Dopo Stalin ce ne sono stati così tanti.
Alcuni di loro erano Brejnev, Krusciov, Kosygin, e Berea.
Il leader più forte era Stalin e al suo tempo era stato il più severe.
Stalin era il più forte, perché ha guidato la Russia attraverso una guerra mondiale ed era disciplinato.
Qualunque cosa ha detto è stato seguito perché le punizioni erano dure.
I successivi presidenti non erano così forti come quelli prima di loro e il paese si è indebolito con ogni leader.
Alla fine Gorbaciov divenne leader e l'Unione Sovietica è collassata.
Durante ogni spettacolo, parata una foto del leader doveva essere presente per dimostrare che il leader è presente.
Ogni persona con un ufficio aveva una foto del leader sul muro per ricordare loro che la persona più importante è il leader.
Nelle piazze vennero costruite statue dei vari leader.
Durante il periodo sovietico, c'erano un sacco di giornali.
Per citarne alcuni, comunisti, il più conosciuto, Armenia sociale, Avanguard, Armenia Nightly, poi abbiamo avuto Call of Pioneers, aggiunto a quello, ogni fabbrica stampava loro newsletter per i loro lavoratori ogni mese.
Inoltre, abbiamo anche ricevuto i giornali russi che erano disponibili ogni settimana.
Tutti questi giornali erano ammessi dal codice sovietico.
Qualunque cosa fosse scritto sul giornale doveva essere a favore dell'Unione Sovietica o non avevano nulla a che fare con il governo di tutti.
Ogni volta che un omicidio avveniva, o una grande rapina, i giornali non erano autorizzati a riferire della storia. (un punto che personalmente condivido)
Sarebbe solo passato inosservato. Non è come qui dove quando succede qualcosa, i media riportano immediatamente i fatti (anche privati) di ciò e le persone diventano consapevoli.
No, niente del genere esisteva allora.
La polizia allora non era molto diversa da quella della polizia che abbiamo qui, ora.
L'unica differenza era che la polizia allora era più severe e imponeva punizioni fisiche, picchiando il colpevole.
La polizia avrebbe utilizzato le punizioni fisiche come mezzo per far si che la persona parlasse o dicesse alla polizia i dettagli del delitto.
Sono state prese tangenti a volte. Tuttavia, ai tempi di Stalin, la gente aveva paura di avere a che fare con òe tangenti, perché la punizione per tangenti era molto crudele.
Quando Stalin era al potere, si poteva chiedere un lavoro in un negozio e questo poteva essere guadagnato senza una tangente, ma dopo la sua morte, il nuovo leader non si è più concentrato sulla punizione per le tangenti.
Ma, mentre Stalin era al potere, la corruzione era un caso molto raro. La gente era molto spaventata della polizia e la paura ha fermato un sacco di crimini.
Anche se la polizia aveva un sacco di potere, non hanno mai arrestato le persone senza motivo.
C'erano ladruncoli, ma la polizia non ha mai arrestato una persona innocente.
La polizia era la stessa che c'è qui (negli Stati Uniti), l'unica differenza è stata che quando prendevano un criminale, punivano il criminale molto duramente, e qualche volta prima del processo. Non era come qui dove quando un poliziotto colpisce una persona tutta la storia è fa stupidamente scandalo e audience su ogni nuovo canale, giornale e radio.
Non c'era niente di simile allora. I criminali sapevano che se venivano presi, stavano affrontando una dura punizione.
Le elezioni sono state democratiche, ma c'era già una persona che avrebbe dovuto prendere il posto di lavoro dopo le elezioni.
L'economia in quel periodo era debole a causa del motivo che si trattava di un nuovo paese e una nuova economia.
Tuttavia, tutto è stato contabilizzato.
Gli economisti del paese erano molto buoni al momento.
Il paese avrebbe fissato i suoi obiettivi ogni cinque anni.
Gli amministratori di fabbrica necessitavano di raggiungere questi obiettivi, perché dopo 5 anni venivano fissati successivamente nuovi obiettivi.
Nel caso in cui gli obiettivi non fossero stati raggiunti, gli amministratori sarebbero stati licenziati dai loro posti di lavoro.
Ogni anno gli economisti pensavano a modi migliori per spendere i soldi del governo e modi meno costosi per produrre alcune cose necessarie per il paese.
Le imprese private non esistevano nell'Unione Sovietica.
Tutto era sia proprietà dello Stato o delle tasse del governo.
Anche un calzolaio non poteva lavorare per se stesso, doveva andare a lavorare in fabbrica.
Un sarto che lavorava da casa avrebbe pagato le tasse per il lavoro.
Oggetti di uso quotidiano erano più economici rispetto al resto del mondo.
Tuttavia, gli elementi che non erano essenziali erano molto costosi.
Pane, zucchero, verdure sono stati venduti per centesimi, mentre i televisori sono stati venduti per il doppio di quanto sarebbero stati venduti qui.
Le cose che potrebbero essere utilizzati per anni erano molto costosi, perché uno era abbastanza, ma oggetti di uso quotidiano erano molto a buon mercato.
Le persone, al fine di acquistare le auto hanno lavorato fino ad ottenere le auto in due anni o giù di lì.
Anche i mobili erano molto costosi.
Se si voleva che venissero consegnati in fretta, era necessario corrompere qualcuno per farti andare sulla lista.
Questo costava ancora di più.
Lì, un elemento essenziale di tutti i giorni era più economico rispetto a qui.
Il governo ha capito che la gente aveva bisogno di queste cose per vivere una vita normale.
I cinquanta anni in cui ho vissuto in Unione Sovietica, ogni anno il governo faceva diminuire il prezzo dei beni e lo manteneva ad un livello basso per un mese.
La ragione di ciò sarebbe stato, perché quel mese, l'azienda avrebbe introdotto più cose e nuovi prodotti e la gente li avrebbe comprati in quello stesso anno.
Non è stato un grosso calo, come in centinaia di dollari, ma regolare, dieci o venti dollari.
Questo ha aiutato molte persone che non potevano permettersi alcune cose.
Durante il suo tempo, l'Unione Sovietica ha dato un aiuto, sia finanziario che altro, ai 43 paesi in tutto il mondo.
E 'stato nel 1963 o giù di lì che un mio amico ha detto che Cuba ha aperto una nuova università sotto il nome di Lenin.
A causa di ciò, l'Unione Sovietica avrebbe mandato milioni di persone ogni mese per aiutare gli studenti con gli studi.
Vicino ai cinquanta milioni di dollari in aiuti andavano ai paesi africani ogni mese.
Volevano assicurarsi che gli altri paesi facessero riferimento a loro in caso di qualsiasi cosa avevano bisogno.

Conclusione
Da questa testimonianza possiamo dedurre quali fossero i fatti positivi e negativi nell'Unione Sovietica.
I fatti positivi probabilmente a differenza dell'Unione Europea stanno nel fatto che in quel periodo sebbene si trattasse di un regime, il lavoro esisteva per tutti senza escludere nessuno mentre le scuole erano gratuite e la corruzione era assai rara.
I fatti negativi non è necessario farne menzione in quanto li comprendiamo leggendo questo sunto, ma dovessimo paragonare il sistema politico sovietico con quello dell'Unione Europea indubbiamente il primo era un sistema che funzionava in modo migliore.



Fonte:http://www.clarkhumanities.org/oralhistory/2006/9162.htm


Commenti

  1. http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/07/10/la-vera-data-della-morte-dell-urss.html
    http://riscossacristianaaggiornamentinews.blogspot.it/2010/04/la-vita-quotidiana-nellunione-sovietica.html
    Questa è la verità,altro che la propaganda comunista

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari